Ciao, mi chiamo Alessandro Armaro, sono un cardiochirurgo ed ho 38 anni.

Ho eseguito come primo operatore numerosi interventi di:

  • cardiochirurgia valvolare;
  • coronarica;
  • aortica;
  • più di 50 procedure di prelievo di cuore a scopo di trapianto;
  • più di 40 missioni in emergenza per posizionamento ECMO.

Ho partecipato come primo aiuto a:

  • più di 2000 interventi di cardiochirurgia (tradizionale e mini-invasiva);
  • più 70 interventi di trapianti di cuore.

Dopo la maturità scientifica, mi sono laureato in Medicina e Chirurgia (summa cum laude) nel 2005. In seguito all’abilitazione alla professione medica, mi sono specializzato in Cardiochirurgia (summa cum laude) presso la Scuola di specializzazione in Cardiochirurgia dell’Università di Bologna, sotto la guida del prof. Roberto Di Bartolomeo.

Durante il mio periodo di formazione ho lavorato in qualità di assistente cardiochirurgo presso il Dipartimento di chirurgia cardio-toraco-vascolare “St. Antonius Ziekenhuis” – ospedale di Nieuwegein (Paesi Bassi).

Nel 2016 ho conseguito il diploma di Master Universitario di II livello in “Innovation in Cardiac Surgery: Advances in Minimally Invasive Therapeutics” presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, sotto la direzione del Dott. Mattia Glauber.

Ho frequentato l’Unità Operativa di Chirurgia del Cuore e dei Grossi Vasi, diretta dal Dott. Glauber, presso l’Istituto Clinico Sant’Ambrogio di Milano, formandomi come cardiochirurgo mini-invasivo.

Negli anni mi sono appassionato alle tematiche della patologia complessa dell’aorta, della cardiochirurgia mini-invasiva e della chirurgia dello scompenso cardiaco.

Esperienze Lavorative

dal 2011  – al 2019  Medico Cardiochirurgo presso ISMETT-IRCCS, Palermo (PA).

2014 – 2016 Master Universitario di II livello in “Innovation in Cardiac Surgery: Advances in Minimally Invasive Therapeutics” presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.

2006 – 2010  Specializzando presso la scuola di specializzazione in Cardiochirurgia dell’Università di Bologna.

2009 Formazione in qualità di assistente cardiochirurgo presso il Dipartimento di chirurgia Cardio-Toraco-Vascolare “St. Antonius Ziekenhuis” (Nieuwegein, NL), Ospedale di Nieuwegein – Paesi Bassi.

Ambiti di specializzazione:

  • Cardiochirurgia mini-invasiva;
  • Trattamento della patologia complessa dell’aorta con approccio ibrido;
  • Re-interventi sull’aorta toracica e toraco-addominale;
  • Procedure endovascolari;
  • Rivascolarizzazione miocardica;
  • Chirurgia dello scompenso cardiaco;
  • Chirurgia valvolare;
  • Assistenza meccanica.
  • Pubblicazioni

    Vai alla pagina

  • Linkedin

    Vai alla pagina

  • FAQ

    Vai alla pagina